Tecnica SMILE per la correzione dei difetti della vista

Grazie all'invasività notevolmente ridotta, la procedura è totalmente indolore sia nel corso dell'esecuzione che nel post-operatorio

La correzione laser dei difetti di vista ha raggiunto un nuovo straordinario traguardo con la tecnica SMILE.

La SMILE ( SMALL INCISION LENTICULE EXTRACTION ) è una metodica all'avanguardia nella correzione della miopia e dell' astigmatismo miopico che si basa sull'utilizzo del solo LASER A FEMTOSECONDI senza l'uso del laser ad eccimeri, superando i limiti di questo mezzo.

Questa tecnica non prevede il taglio di lembi corneali e l'uso di lame .

La procedura consiste nella scolpitura da parte del LASER A FEMTOSECONDI di terza generazione "VISUMAX ZEISS" di una piccola lente di caratteristiche geometriche adeguate a correggere il difetto di vista nello spessore della cornea.

Lo stesso laser crea un piccolissima incisione attraverso la quale il chirurgo estrae il lenticolo in un unico atto.

La superficie della cornea rimane indenne e tutto il trattamento è eseguito all'interno del tessuto corneale.

I vantaggi della SMILE sono:
- Maggiore velocità di esecuzione perché si utilizza un solo laser
- La cornea viene indebolita meno rispetto alla LASIK.
- Meno dolore rispetto alla PRK.
- Recupero visivo più rapido rispetto alla PRK ( entro 24 ore )

La procedura SMILE è indicata per la correzione di miopie fino a -10 diottrie e astigmatismo miopico fino a -5 diottrie.

Per valutare se un paziente è un buon candidato per la SMILE bisogna che un oculista esperto in chirurgia refrattiva esegua una accurata visita specialistica ed una serie di esami specifici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>